#Riflessioni – Regalare soldi a Natale

come-fare-una-donazione-in-denaro_3e3e4914a12e9095af82113256148449

Natale è ormai alle porte ed i supermercati ed i negozi sono pieni di persone impegnate ad ultimare l’acquisto dei regali da consegnare ad amici e parenti. Quella dei regali è un’usanza alquanto “materialista” ma il Natale ci piace anche per questo, no? E’ bello sapersi pensati da qualcuno che, conoscendoci, ci regala qualcosa che potrebbe esserci utile. E’ è questa la cosa bella di fare regali: il dover pensare ad una  persona, impegnarsi in una ricerca di qualcosa che rifletta il carattere o i gusti ed il vedere, alla fine,lo sguardo felice. Secondo me la felicità che deriva dal ricevere un regalo non sta nel regalo in sè ma nel gesto che viene compiuto.

Tuttavia siamo nel secolo “senza bellezza” in cui ogni azione (o quasi) viene dominata dall’ideale di utile. Poi siamo in un secolo veloce, in cui non c’è tempo per pensare a qualcuno, nemmeno per un secondo, nemmeno per pensare ad un regalo. Ed ecco che sopraggiunge una delle pratiche a mio avviso più barbare ed orrende: regalare soldi.

Credetemi, ogni volta che qualcuno mi regala soldi non so come reagire: vorrei tiraglieli dietro ma non mi sembra corretto. Comincia, allora, uno stancante “tira e molla” fatto di “dai, accettali – ma no dai – insisto!”. Tutto questo mi fa rabbrividire.

La frase più detta da chi rientra in questa categoria (i “regalatori di soldi“) è: Ma non sapevo quello che ti piaceva… BUGIA! il fatto è che non ci hai voluto pensare, ed hai tagliato la testa al toro (povero toro…), decidendo di regalare dei soldi, ciò che c’è di più materiale e spersonalizzato.

Un’altra frase è: “Così ti ci compri quello che vuoi!” Ecco, appunto! I soldi per comprare ciò che voglio già ce li ho. E poi la bellezza di un regalo, a volte, è proprio quella di ricevere un qualcosa di inaspettato, simbolo di un pensiero fatto da qualcuno che ci vuole bene.

Un’altra pratica abominevole è regalare la prima cosa che capita sott’occhio, senza tener conto di chi si ha davanti oppure dire “Dimmi che ti piace e te lo compro”. Ripeto: le cose che mi piacciono posso comprarle da solo. Ma queste sono situazioni che non rientrano nel “regalare soldi”, quindi sorvolerò…

idee-regalo-fidanzato

Per favore, amici miei, quest’anno fermate il vostro incessante tran tran quotidiano per un solo istante. Pensate ad una persona, a ciò che provate, al suo carattere, alle sue passioni… e poi andate in un negozio ed acquistate ciò che ritenete più giusto. Non volete spendere tanti soldi? Ho la soluzione anche per questo: comprate una cornice, ce ne sono anche a basso prezzo. Stampate una foto in cui siete insieme a quella persona e, sul retro della foto scrivete un pensiero. Poi mettete la foto nella cornice ed impacchettatela. Non volete spendere assolutamente nulla? Oltre a farvi curare (questo è indice di “sindrome del braccino corto“. Ovviamente da questa categoria sono esclusi quelli che hanno problemi finanziari, i regali sono una cosa bella ma anche non necessaria. Il sostentamento della famiglia viene prima) potete prendere carta e penna e scrivere un pensiero. Farà piacere.

Per favore, amici miei, quest’anno fermate il vostro incessante tran tran quotidiano per un solo istante. Pensate ad una persona, a ciò che provate, al suo carattere, alle sue passioni… e poi andate in un negozio ed acquistate ciò che ritenete più giusto: sarà bellissimo vedere gli occhi sorridenti e sentirsi dire “Grazie, non me l’aspettavo”

Annunci

Un pensiero su “#Riflessioni – Regalare soldi a Natale

  1. Il bello del regalo é il pensiero che c’è dietro; regalando soldi tutto ció si perde, lasciando prender piede ad un’ottica di totale diatacco, all’interno della quale non vi sono nemmeno piú voglia e tempo di fare un pensiero! Ottima riflessione 🙂 Buona serata, un bacio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...